Allegri dice addio alla Juventus dopo cinque anni: la raccolta degli innumerevoli successi

Allegri dice addio alla Juventus dopo cinque anni: la raccolta degli innumerevoli successi


L’avventura di Massimiliano Allegri alla Juventus giunge al termine dopo cinque anni. Il tecnico livornese, dopo aver raccolto l’eredità di Antonio Conte, si ritrova fra le mani una squadra già vincente: al lui l’onere ed il dovere di continuare a raccogliere successi. Ecco quanto vinto da Massimiliano Allegri in queste cinque stagioni in forze alla Vecchia Signora.

Cinque scudetti vinti consecutivamente; l’ultimo dei quali, arrivato con un mese di anticipo rispetto alla fine del campionato. Ben quattro Coppe Italia vinte di fila: la Juventus si è arresa solo quest’anno, essendo stata eliminata dall’Atalanta poi finalista. Due Supercoppe italiane portate a casa: una al primo anno in bianconero e l’altra nel 2018. Nei due anni restanti, i bianconeri hanno perso contro Milan e Lazio. Proprio questi ultimi saranno gli avversari dell’edizione 2019.

269 partite, di cui ben 191 vittorie, 40 pareggi ed appena 38 sconfitte.
523 goal fatti e solo 205 subiti, una differenza reti spaventosa.

E la Champions? Solo questa può essere l’unica delusione di Massimiliano Allegri: il non aver vinto nemmeno una Champions League in otto anni di dominio nazionale, resta una macchia sul libro bianconero. Tuttavia, in Europa, la Juventus ha sempre saputo come farsi rispettare. Alla sua prima stagione in bianconero, ecco che Allegri porta i suoi alla finale di Berlino 2015 dopo aver meritatamente superato Borussia Dortmund, Monaco e Real Madrid. Tevez e compagni si arrenderanno solo all’Olympiastadion, dinnanzi ad un superlativo Barcellona. La stagione successiva vede i bianconeri uscire agli ottavi di finale: un goal di Thomas Muller allo scadere del secondo tempo permette al Bayern Monaco di raggiungere i tempi supplementari e di mettere in ginocchio una Juventus ancora scossa dal goal subito al 91′. La stagione 2016/2017 vede ancora la Juventus protagonista: dopo aver superato Porto, Barcellona e Monaco, i ragazzi di Allegri si trovano a dover affrontare in finale il Real Madrid di Zidane. A Cardiff, il match termine sotto il risultato finale di 4-1 in favore di blancos. L’onda d’urto non spaventa i bianconeri che ci riprovano la stagione seguente, fermandosi ancora una volta dinnanzi al Real Madrid. Questa volta, però, l’ingiustizia ha fatto sì che un’impresa epocale non si concretizzasse. Ci proiettiamo, infine, all’edizione di quest’anno: i bianconeri dopo aver trovato una magica rimonta con l’Atletico Madrid si fermano davanti agli inarrestabili olandesi dell’Ajax. Due finali conquistate in cinque anni e tante emozioni regalateci. Davvero niente male, Max.

Alessandro Zanzico


Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl