La Fifa pensa ad una riforma per i prestiti: la Juve "trema"

La Fifa pensa ad una riforma per i prestiti: la Juve “trema”


La crescita dei giovani è sempre stata fondamentale nella politica della Juventus: per questo la società bianconera vanta 25 prestiti in giro per il mondo. Proprio perché la dirigenza fa largo uso di questo strumento, potrebbe essere negativamente colpita dalla riforma pensata dalla Fifa. L’associazione internazionale di calcio, durante la riunione FIFA Football Stakeholders Committee a Londra, ha proposto di limitare il numero dei prestiti per far sì che non siano più strumenti commerciali, ma solo mezzi di crescita del giocatore.
C’è quindi intenzione di limitare il numero di prestiti totali e tra ciascuna squadra. Anche i sub-prestiti saranno vietati.
La riforma verrà presentata al Consiglio FIFA nella prossima riunione del 26 ottobre.

Josephine Carinci