Rassegna stampa: Dybala obiettivo tripla cifra, il nuovo socio di Ronaldo è Mario

Rassegna stampa: Dybala obiettivo tripla cifra, il nuovo socio di Ronaldo è Mario


Buongiorno amici di SpazioJ e benvenuti al nostro consueto appuntamento con la rassegna stampa. Andiamo a scoprire le principali notizie odierne riguardanti il mondo bianconero.

Paulo Dybala c’è, sta bene, la non partenza da titolare contro la Lazio non lo ha turbato affatto, nonostante dopo ogni panchina della Joya si scateni un putiferio sui giornali il ragazzo rimane molto sereno, sa che intorno a lui la società ripone molta, anzi moltissima fiducia, sa anche che la Juventus ha una rosa ampia soprattutto nel reparto offensivo quindi qualche panchina potrà anche starci nel corso di una lunga stagione dove la Juventus è impegnata su tre fronti.

Intanto Paulo Dybala questa sera al Tardini contro il Parma potrebbe toccare un obiettivo importante, le 100 presenze in serie A con la maglia bianconera. Dopo le 34 delle sue prima stagione con (19 gol e 9 assist), le 31 del campionato 2016/2017 con (11 gol e 8 assist) e le 33 presenze dello scorso anno con (22 gol e 5 assist). Bottino finora niente male per la Joya che in maglia bianconera in 99 partite ha messo a segno 68 gol.

Tornando ad oggi, come riportano anche i principali quotidiani sportivi, Massimiliano Allegri ha ancora qualche dubbio sulla formazione da mandare in campo questa sera nella sfida contro il Parma allo stadio Tardini. Sono due le alternative al vaglio del tecnico toscano della Juventus, scegliere il 4-2-3-1 con il ballottaggio Cancelo-Cuadrado come terzino con il portoghese favorito, il solito centrocampo e Mandzukic Dybala e Douglas Costa dietro Ronaldo.

Oppure affidarsi ad un più robusto 4-3-3 dove in attacco sarebbero sicuri di una maglia solo Ronaldo e Mandzukic con il ballottaggio tra Dybala e Douglas per completare il tridente. Presumibilmente l’undici anti-Parma Massimiliano Allegri lo comunicherà alla squadra solo durante la riunione tecnica.

#SpazioJ

Guido Capano

Loading...