LE PAGELLE/ Chievo-Juventus: partenza da batticuore. La decide l'uomo che non t'aspetti Pagelle Chievo Juve:

LE PAGELLE/ Chievo-Juventus: partenza da batticuore. La decide l’uomo che non t’aspetti


PAGELLE CHIEVO JUVE – Come nelle migliori sceneggiature, l’attesa prima o poi finisce. Il countdown è terminato: è tornata la Serie A. E, ad aprire le danze, ci ha pensato la Juventus ospite del Chievo. Nel primo tempo, ci pensa subito Khedira, ma Stepinski trova il pareggio sul finale. Nella ripresa, la squadra di casa trova il vantaggio con il rigore realizzato da Giaccherini e i bianconeri pareggiano con Bonucci. Finale da batticure con il gol decisivo di Bernardeschi.

PAGELLE CHIEVO JUVE

SZCZESNY 6 – Primo tempo praticamente inoperoso. Nell’unico tiro in porta del Chievo, quello del gol, poteva fare veramente poco.

CANCELO 5 – L’esordio in maglia bianconera era iniziato bene, ma l’errore sul rigore di Giaccherini macchia troppo la sua prestazione.

BONUCCI 6,5 – Sfiora il gol nell’avvio della gara, poi tiene bene il tempo. Qualche responsabilità di troppo in occasione del gol del pareggio del Chievo. Poi si fa perdonare.

CHIELLINI 6 – L’investitura da Capitano è completa. Il difensore bianconero, da oggi, avrà qualche onore e qualche onere in più. Gara senza alti nè bassi.

ALEX SANDRO 6,5 – Il mercato estivo lo ha visto protagonista di diverse voci, ma il matrimonio con la Juventus sembra destinato a continuare. E l’inizio del campionato non è niente male…

KHEDIRA 6,5 – Pronti, via ed è subito gol. Del resto, i suoi inserimenti in area di rigore li conosciamo più che bene. (85′ EMRE CAN 6 – Entra e porta subito concretezza).

PJANIC 6 – Trovare l’equilibrio tra questi due reparti non sarà facile, ma spetta a lui. E di situazioni da limare ce ne sono…

CUADRADO 6 – Uno dei più attivi, come sempre. Qualche decisione sbagliata di troppo, ma partita tutto sommato sufficiente. (60′ BERNARDESCHI 6,5 – Lucido e freddo nel realizzare il gol decisivo).

DYBALA 6 – Manca un po’ di incisività, ma sembra in buona forma fisica e mentale. Vederlo duettare con Ronaldo sarà uno spettacolo per gli occhi.

DOUGLAS COSTA 6 – Parte benissimo, poi piano piano si spegne. Fino al cambio. (65′ MANDZUKIC 6 – Si vede annullare il gol del vantaggio a pochi minuti dalla fine).

RONALDO 7 – Qualche assaggio di giocate da fuoriclasse. Tutto è appena iniziato, sarà una lunga stagione.

ALLEGRI 6 – Trovare il filo tra addii e nuovi arrivi non sarà facile, ma il Mister avrà il giusto carisma per trovare l’equilibrio.

Loading...