Verso Chievo-Juve: Allegri studia il primo undici

Verso Chievo-Juve: Allegri studia il primo undici

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Antivigilia di Serie A. Domani ci sarà la prima conferenza di Massimiliano Allegri per quanto riguarda la stagione 2018/2019, quella dell’approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. I bianconeri sono pronti, anche se c’è qualche acciaccato dalla dura preparazione. Il tecnico toscano sta, dunque, studiando la migliore formazione da schierare.

LARGO AL 4-4-2

Sarà una nuova Juve: senza Buffon, senza Higuain, ma con tanti volti nuovi già dalla prima giornata. Massimiliano Allegri è pronto a varare un 4-4-2 ibrido, come l’abbiamo visto tante volte nella sua stagione. In porta ci sarà Szczesny, che ha i galloni da titolare per adesso. In difesa Bonucci sarà subito titolare assieme a Chiellini, con a sinistra Alex Sandro e a destra Cuadrado, che potrebbe prendere il posto di Cancelo, non al meglio per un affaticamento muscolare. A centrocampo Pjanic in regia con Emre Can, mentre sulle ali dovrebbero esserci Douglas Costa e Bernardeschi. In attacco, largo a Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, per una Juve che va all’attacco fin da subito.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy