Perez-Ronaldo: rottura insanabile

Perez-Ronaldo: rottura insanabile


Si sono amati per molto, moltissimo tempo Florentino Perez e Cristiano Ronaldo però ormai vivono praticamente da qualche mese da separati in casa. Insieme hanno vinto tanto insieme, basti pensare alle ultime 3 champions consecutive portate a casa dal Real Madrid marchiate a fuoco dai tanti sigilli del fenomeno portoghese.

Secondo a nessuno

Cristiano non si sente secondo a nessuno, ne sul campo e ne tanto meno dal punto di vista contrattuale. Pretendeva un maggiore riconoscimento da parte del suo presidente per tutte le vittorie che in questi anni ha portato alla casa blanca.

Insomma Cristiano si è sentito tradito come da un padre che tradisce il proprio figlio, è questo davvero non gli è andato giù.

Questa è stata la miccia che ha innescato i malumori del portoghese, malumori dapprima silenziosi ma poi manifestati in diretta tivù al termine della finale di Champions. “è stato bello giocare qui” queste le inequivocabili parole del portoghese.

Forse è stato proprio questo il vero momento dell’inizio della trattativa tra Cristiano Ronaldo e la Juventus, forse proprio queste dichiarazioni del portoghese hanno spalancato davvero le porte al sogno bianconero.

Sono giorni decisivi: Ronaldo-Juve, il sogno che poi tanto sogno non è più…