"Ah da quando la Serie A non gioca più... Non è più domenica"

“Ah da quando la Serie A non gioca più… Non è più domenica”


Buona domenica amici di SpazioJ. Una domenica diversa dalle altre. Una domenica che vuol dire riposo, svago ma senza la Serie A. Per noi calciofili non è facile passare la nostra domenica senza calcio. Noi che con il pallone tra i piedi ci viviamo non riusciamo ad accettare una domenica senza calcio. Una domenica senza le anticipazioni dai campi, senza l’anticipo delle 12:30, senza la diretta gol o senza Quelli che. Insomma un giornata diversa dalle altre. Per fortuna però esiste il calciomercato e noi ci attacchiamo a quello per rendere questa domenica come tutte le altre.

SENZA SERIE A, NON E’ PIU’ DOMENICA

C’è chi passa la domenica in un centro commerciale, chi ha scelto di farsi un weekend fuori porta, in montagna o al mare. Chi invece ha dormito tutto il giorno perché il sabato sera è arrivato tardi o chi l’ha passata davanti alla tv o con la propria famiglia. Poi ci sei tu, che la domenica la passi in maniera del tutto diversa. Ti svegli presto, con un mix di tensione, ansia, adrenalina e con un unico pensiero in testa: la partita. Quella partita di cui hanno parlato tutti per tutta la settimana. Quella decisiva, la più importante.

Anticipo delle 12:30, partite delle tre, quella delle 18 e i posticipi delle 20:45. Una domenica piena per gli amanti del calcio, che ora però è più vuota. Sì, perchè la domenica così aveva senso: la schedina, il fantacalcio e le liti con gli amici. La partita allo stadio o a casa passata ad emozionarsi per la squadra del cuore.

Adesso concentriamo la nostra fame di calcio sul calciomercato. Aspettiamo ogni giorno notizie sulla nostra squadra del cuore e sogniamo i grandi colpi che ci scaldano i cuori. Scommettiamo con gli amici, diamo ‘bombe’ di mercato impensabili. Ma forse è giusto così, è il nostro modo di non staccarci mai realmente da quel pallone che ci accompagna tutto l’anno e che non vogliamo ancora calciare via.

Perchè il calcio non è solo un gioco. Il calcio è vita, emozione e forse sì: la cosa più importante delle cose meno importanti. Ma senza Serie A e senza calcio, non è più domenica.

 

 

 

 

 

 

Loading...