Juve-Tavagnacco, le pagelle: bentornata Bonansea

PAGELLE CAGLIARI-JUVE
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus Women vince 4-0 con una bella prova contro un Tavagnacco che esce comunque a testa alta. Grandiosa Cantore, primo gol stagionale per Cernoia e super ritorno di Bonansea: l’ultima a Vinovo è una festa bianconera. Per lo scudetto però, c’è ancora da aspettare: lo spareggio col Brescia deciderà il campionato.

PAGELLE JUVENTUS WOMEN

GIULIANI SV: la speranza è che non sia niete di grave il problema alla caviglia.

HYYRYNEN 6: si fa notare poco in avanti, ma con una Cantore così non c’è bisogno di attaccare troppo.

GAMA 6,5: trasuda sicurezza da tutti i pori.

SALVAI 6,5: anche lei vive sulla falsa riga del capitano bianconero.

BOATTIN 7: non sbaglia niente. Neppure se ci prova. Ottimo primo tempo, buonissimo il secondo.

GALLI 6,5: davvero difficile fare a meno di una recuperatrice di palloni come lei.

ROSUCCI 6,5: comincia un po’ al rallenty, acquista sicurezza man mano che i minuti avanzano, tornando la solita giocatrice che conosciamo.

ZELEM 6: una partita in sordina in cui corre e recupera qualche pallone, ma senza strafare.

CERNOIA 7: non la ferma nessuno. È come un treno oggi. Meritatissimo il gol che mette la firma sul 4-0.

FRANSSI 6,5: aiuta moltissimo la squadra, ripiegando spesso. Peccato solo per quel tiro uscito di poco.

CANTORE 7,5: che forza questa ragazza. Oggi un gol segnato sembra troppo poco per lei. Mette a referto anche l’assist per il 3-0.

RUSSO 6: forse un po’ emozionata, ma anche con lei in porta non passa niente.

CARUSO 6: avanti e indietro come un ossesso. Si fa trovare ovunque.

BONANSEA 8: semplicemente… bentornata!

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI