Buffon: “Non voglio fare passerella, ma essere utile. Sampaoli? Spero Dybala abbia sentito”

buffon juventus juve spazioj 2018
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Gianluigi Buffon, capitano della Juventus e della Nazionale, ha parlato alla stampa dal ritiro di Coverciano in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

IL FUTURO

“Giocare fino al 2020? Ognuno la pensa in modo diverso. Per quanto mi riguarda, penso di essere stato positivo e altruista, non ho dato importanza a record personali in tante occasioni. Ho subito chiarito che non voglio fare passerella, ma essere utile alla Nazionale. Ho 40 anni, ma resto il portiere della Juventus. Le parole di Capello fanno piacere, non vedo l’utilità di far sorgere queste polemiche dopo 25 anni di Nazionale, che ho contribuito a fare vincere. Chi ha scritto queste cose, sono certo che si correggerà.” 

SU DYBALA E HIGUAIN

Buffon ha anche parlato dei suoi compagni di squadra, Dybala e Higuain, in riferimento alle partite che affronteranno con l’Argentina e anche in risposta alle parole del ct Sampaoli.

“Spero che Paulo abbia sentito bene Sampaoli, perché è un campione e per un campione non esistono stimoli maggiori di una cosa del genere. Fermare Higuain? La nostra difesa è ottima, ma servirà una prestazione solida da parte di tutta la squadra.”