Asamoah, addio vicino: offerta dell’Inter, pronto un triennale. I dettagli

CENTROCAMPISTI: Il reparto che può far vincere una fanta-stagione. Oltre al buon voto, qui servono dei bonus freschi, così da non lasciare da soli gli attaccanti. Ecco perché scegliere gli uomini giusti qui è davvero fondamentale.  Asamoah: Giocherà praticamente da terzino sinistro, Kwadwo. L'appetibilità è quindi poca, anche se può ancora dire la sua. Con tre fronti da giocare, la Juventus dovrà spesso affidarsi a lui per far rifiatare Alex Sandro. Certo, non ci si può aspettare comunque tanti bonus, ma al 6 facile può puntare senza problemi. Bisogna però fare i conti con la sua fragilità fisica: sono anni ormai che il ghanese non da' sicurezza da questo punto di vista. C'è inoltre da registrare la possibilità di una cessione: il Galatasaray ha l'accordo con lui, ora tocca alla Juventus decidere. Evitabile. 
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nonostante il calciomercato estivo sia ancora lontano, in casa Juventus già si pensa con insistenza al futuro. In particolare, tiene banco la situazione terzini. I bianconeri avrebbero già raggiunto un’intesa di massima con il Manchester United per Darmian, inoltre, dall’Atalanta dovrebbe finalmente arrivare anche Leonardo Spinazzola. Insomma, si prospetta un vero e proprio restyling sulle fasce. Dunque, oltre Lichtsteiner in scadenza di contratto, toccherebbe anche a Kwadwo Asamoah salutare definitivamente la Vecchia Signora, dopo ben sei stagioni in bianconero.

ASAMOAH-INTER

Per il ghanese c’è l’interesse di alcune squadre italiane, tra cui le più agguerrite sembrano essere Napoli e Inter. Per quanto riguarda i nerazzurri, infatti, ci sarebbe stato già un principio di accordo tra l’agente del calciatore e la società di Suning. Dunque, secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, per Asamoah è pronto un contratto triennale a 2,5 milioni più trecentomila euro di bonus legati a presenze e risultati.

Asamoah sembrava essersi riguadagnato la stima di Max Allegri: il tecnico toscano lo ha addirittura preferito più volte al brasiliano Alex Sandro, anche in momenti chiave della stagione. E il ghanese, dal canto suo, ha dispensato buone prestazioni in entrambe le fasi di gioco, a conferma di una integrità fisica ormai ritrovata. Tuttavia, al netto di clamorosi ribaltoni, Asamoah non dovrebbe rinnovare il contratto con la Juventus. L’Inter è in agguato e pronta a chiudere l’affare.

Luca Piedepalumbo