Pazza idea Juve, fari puntati su Florenzi: i dettagli

Pazza idea Juve, fari puntati su Florenzi: i dettagli


Il calciomercato estivo è ancora lontano, quello invernale appena lasciato alle spalle: ciononostante la Juventus continua a lavorare ininterrottamente sui suoi obiettivi. Si vuole arrivare a luglio con le idee chiare, magari con qualche affare già delineato o concluso. Emre Can, in scadenza di contratto, è il primo nome sulla lista di Marotta e Paratici. Alessandro Florenzi, invece, la new entry.

JUVE-FLORENZI: I DETTAGLI

Insomma, la Juve ci riprova. Dopo Pjanic, Benatia e Szczęsny i bianconeri guardano ancora in casa Roma con grande interesse. A far gola non è soltanto Lorenzo Pellegrini e la sua clausola rescissoria da 25 milioni, ma anche Alessandro Florenzi. Pazza idea certo, ma che ha i suoi perché.

Il vice capitano giallorosso, come si legge su Tuttosport, è apprezzato a Torino soprattutto, e in primo luogo, per la propria duttilità. Con Lichtsteiner in scadenza di contratto e il solo De Sciglio per coprire la fascia destra la Juventus vuole cautelarsi al meglio. Florenzi potrebbe giocare da terzino, ma non solo: anche da mezz’ala o da esterno alto. Insomma, rappresenterebbe un jolly perfetto per la Vecchia Signora e per Massimiliano Allegri. Un altro motivo che gioca a favore del calciatore giallorosso è il fatto di far parte, da tempo, in pianta stabile, della rosa della Nazionale italiana. Circostanza che favorirebbe un suo immediato adattamento nello spogliatoio bianconero. Infine, il suo procuratore è Alessandro Lucci, che con gli uomini mercato della Juventus ha un ottimo rapporto: a dimostrarlo ci sono i 42 milioni giunti nelle casse dei campioni d’Italia per il trasferimento di Leonardo Bonucci al Milan. La Juve monitora la situazione, Florenzi, in scadenza nel 2019, è un’idea concreta.

Luca Piedepalumbo

Loading...