Brio: “Giocare a Firenze è sempre ostico ma la Juve è la favorita”

Intervistato dal poratale online Fiorentinanews.com, l’ex difensore bianconero, Sergio Brio, ha voluto dire la sua sul big-match di stasera tra Fiorentina e Juventus. Ecco le sue parole.

SULLE “SUE” FIORENTINA-JUVENTUS

“Ricordo che erano tutte gare difficili, per la Juve giocare a Firenze era sempre ostico non ci nascondiamo, ora invece è cambiato tutto, ed è per questo che il pubblico fiorentino sta vivendo a malincuore e privo di entusiasmo questo momento particolare”.

SU FEDERICO BERNARDESCHI

“Ogni passaggio di maglia dalla Fiorentina alla Juventus lascia rancore nei tifosi viola, Bernardeschi quando viene impiegato dimostra impegno. Stasera sicuramente sarà fischiato ma questo è il calcio e comunque sono passaggi che portano alla crescita del giocatore”.

UN PRONOSTICO SULLA SFIDA DI STASERA

“Di sicuro è una sfida impari, perché se andiamo a vedere la qualità delle due squadre la bilancia pende, e di parecchio, dalla parte bianconera. Sono sincero, la partita la può solo perdere la Juve anche perché in questo periodo è in grande condizione, non dimenticandoci però che la Fiorentina in casa contro i bianconeri trova sempre quelle motivazioni che possono ribaltare ogni pronostico”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy