Donadoni a Sky: "Senza il braccio di Koulibaly sarebbe stato gol"

Donadoni a Sky: “Senza il braccio di Koulibaly sarebbe stato gol”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Roberto Donadoni è intervenuto ai microfoni di SkySport nel post partita. Durante l’intervista non ha mancato di sottolineare la propria delusione per l’operato dell’arbitro, in particolar modo in merito al rigore non concesso sul tocco di mano di Koulibaly.

“Episodio del rigore? Abbiamo chiesto informazioni all’arbitro, che dice di non poter considerare l’intensità del contatto. Non mi sembra che la mano non facesse volume, senza il suo braccio sarebbe stato gol. Si vede che cambia subito direzione, la palla andava molto forte”

Costacurta, dallo studio di SkySport, risponde al tecnico felsineo, sottolineando che, secondo il suo punto di vista  il calcio di rigore non fosse netto. Donadoni, quasi stupito, risponde: “Ah questo non è evidente? Se non la prende va in porta, significa che c’è un ostruzione fatta con la mano. Facciamo così daì, Koulibaly aveva le tasche, le mani erano in tasca”.

Michele Ranieri

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy