Juve, la sosta ti fa male: per ora solo delusioni

Juve, la sosta ti fa male: per ora solo delusioni


Finalmente si ricomincia. Dopo la sosta post-feste natalizie, ricomincia la Serie A. Sono state due settimane dure senza calcio, ma ormai manca davvero poco. Tutti felici, tutti contenti. Tutti tranne, forse, la Juventus, che sembra soffrire particolarmente il ritorno dalla sosta.

PERICOLO SOSTA

La sosta, si sa, interrompe il ritmo di una squadra: meno allenamenti, più rilassatezza. Due fattori nocivi per un calciatore, che perde ritmo e intensità in campo. Certo, non si può chiedere ai giocatori e all’intero circo calcistico di non riposare mai, ma queste soste possono davvero rivelarsi degli ostacoli impervi, soprattutto per le grandi squadre.

I PRECEDENTI

Per la Juventus, soprattutto, la sosta rappresenta un ostacolo insormontabile, in particolare in questa stagione. Nei due precedenti post-sosta Nazionali, infatti, i bianconeri hanno subito le loro uniche due sconfitte stagionali. Si è partiti con il tonfo casalingo contro la Lazio del 14 ottobre, con i biancocelesti vincitori a Torino dopo ben quindici anni. Ma alla formazione di Allegri non è bastata la ‘lezione Lazio‘. Il 19 novembre, infatti, altra batosta contro la Samp con annessa sconfitta per 3-2, e sempre dopo una sosta per le Nazionali. Ora vedremo se i bianconeri avranno finalmente capito o meno la lezione…

eva

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE