Pjanic: "Non è stata una partita semplice, ma l'importante era tenere il passo"

Pjanic: “Non è stata una partita semplice, ma l’importante era tenere il passo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Miralem Pjanic ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della gara tra Cagliari e Juventus.

LE PAROLE DI PJANIC

Ecco le sue parole: “Nainggolan? Mi dispiace, ha sbagliato e lo sa, l’ho sentito. Così è stato penalizzato lui e la sua squadra. La gara di stasera difficile, c’era poco spazio. Poi se non sblocchi all’inizio gare così, si complicano. Era importante vincere e tenere il passo del Napoli. Bisogna anche fare i complimenti al Cagliari. Non è stata una partita semplice. Capionato falsato? Credo sia esagerato. Noi abbiamo continuato a giocare e vinto meritatamente. Spero si parli meno degli episodi e più dei risultati. L’episodio di Matuidi? Forse è stato insultato per il colore della sua pelle, mi dispiace molto. I primi tre mesi alla Juve sono durissimi, l’ho vissuto sulla mia pelle e detto agli ultimi arrivati. Ci aiuteranno tutti e lo hanno capito. Scudetto? Al momento la classifica dice Napoli e Juve, ma non mi sento di eslcudere altre”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy