Pjanic: “Non è stata una partita semplice, ma l’importante era tenere il passo”

Miralem Pjanic ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine della gara tra Cagliari e Juventus.

LE PAROLE DI PJANIC

Ecco le sue parole: “Nainggolan? Mi dispiace, ha sbagliato e lo sa, l’ho sentito. Così è stato penalizzato lui e la sua squadra. La gara di stasera difficile, c’era poco spazio. Poi se non sblocchi all’inizio gare così, si complicano. Era importante vincere e tenere il passo del Napoli. Bisogna anche fare i complimenti al Cagliari. Non è stata una partita semplice. Capionato falsato? Credo sia esagerato. Noi abbiamo continuato a giocare e vinto meritatamente. Spero si parli meno degli episodi e più dei risultati. L’episodio di Matuidi? Forse è stato insultato per il colore della sua pelle, mi dispiace molto. I primi tre mesi alla Juve sono durissimi, l’ho vissuto sulla mia pelle e detto agli ultimi arrivati. Ci aiuteranno tutti e lo hanno capito. Scudetto? Al momento la classifica dice Napoli e Juve, ma non mi sento di eslcudere altre”. 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy