Douglas Costa: "Mi piace molto il calcio italiano, non cerco scuse"

Douglas Costa: “Mi piace molto il calcio italiano, non cerco scuse”


Dopo la maiuscola prestazione  contro il Torino tutto il mondo bianconero ha gli occhi puntati verso il talento brasiliano Douglas Costa. Il numero 11, dopo aver segnato un gol bellissimo, è stato intervistato dai vari giornalisti nella giornata di ieri, ecco cosa ha dichiarato.

SU ALLEGRI

“Intendo bene le sue intenzioni: è uno molto chiaro, uno che si fa capire. Sto cercando di sfruttare al meglio questa opportunità. Mi piace molto il calcio italiano, so che ci vuole spirito di adattamento e non cerco scuse”.

SUL SUO PERIODO DI FORMA

“L’importante è cominciare a fare gol perché ultimamente non ci sono riuscito. A poco a poco sto mostrando di essere utile. Credo che da qui a poco arriverà il momento per avere più continuità”.

DOVE PREFERISCE GIOCARE

“Dove mi trovo meglio? Dipende, se giochiamo con Mandzukic a sinistra, anche per andare al cross. Con Higuain è più facile giocare sul corto con Dybala o Cuadrado. Ma quel che conta è trovare spazi per attaccare, indipendentemente dalla posizione che ricopro in campo. Mi manca ancora un po’ per arrivare al mio livello”.

 

Loading...