Juve-Emre Can: vicini alla svolta finale. Ecco gli ultimi dettagli

Emre Can - Il suo arrivo è poco probabile, ma è meglio cautelarsi. Emre Can sarebbe perfetto davanti alla difesa bianconera, ecco perché è poco appetibile per le vostre fantarose. I motivi sono semplici: uno, la posizione distante dalla porta (pochissimi i bonus portati a casa col suo Liverpool) due, sarebbe il suo primo anno in Serie A. Dovrebbe adattarsi al calcio italiano, più tattico rispetto a quello inglese, e puntare su di lui potrebbe essere un azzardo. Chi vuole una sicurezza a centrocampo, in caso dell'arrivo del tedesco, non può far altro che virare altrove. Alla lunga il suo rendimento in bianconero potrebbe essere sicuramente positivo, ma non sarebbe da considerare un gran colpo al fanta. Al momento il Liverpool non vuole assolutamente cederlo, questo è bene sottolinearlo. 
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus è ormai vicina alla chiusura della trattativa per portare il centrocampista tedesco del Liverpool Emre Can a Torino. Le ultime indiscrezioni segnalate da Tuttomercatoweb.com raccontano di un’accelerata decisiva di Paratici, che avrebbe superato la concorrenza di Manchester City e Bayern Monaco, che sono da tempo sul giocatore. Per altro, quello a Monaco sarebbe stato un ritorno, dopo un’esperienza passata in Germania.

Si chiude in estate

Il giocatore arriverà con tutta probabilità nella prossima sessione estiva di mercato, a parametro zero. Infatti, la proposta di rinnovo ostentata dal Liverpool di Klopp non ha mai fatto cambiare decisione al giocatore, sempre più lontano dai Reds, e sempre più vicino alla Juventus. Tutti gli indizi confermano che quest’ultima è la sua ferma volontà. E la Juve stessa non ha mai negato di gradire il profilo del giocatore. In ogni caso il Liverpool non vuole perderlo già a gennaio, e decidendo di terminare la stagione con lui, è disposto a perderlo a zero. Alla Juventus questa decisione non può che far piacere.