Asamoah a Sky: “Mai pensato di andare via, mi sento in forma”

CENTROCAMPISTI: Il reparto che può far vincere una fanta-stagione. Oltre al buon voto, qui servono dei bonus freschi, così da non lasciare da soli gli attaccanti. Ecco perché scegliere gli uomini giusti qui è davvero fondamentale.  Asamoah: Giocherà praticamente da terzino sinistro, Kwadwo. L'appetibilità è quindi poca, anche se può ancora dire la sua. Con tre fronti da giocare, la Juventus dovrà spesso affidarsi a lui per far rifiatare Alex Sandro. Certo, non ci si può aspettare comunque tanti bonus, ma al 6 facile può puntare senza problemi. Bisogna però fare i conti con la sua fragilità fisica: sono anni ormai che il ghanese non da' sicurezza da questo punto di vista. C'è inoltre da registrare la possibilità di una cessione: il Galatasaray ha l'accordo con lui, ora tocca alla Juventus decidere. Evitabile. 
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Kwadwo Asamoah è sicuramente una delle note più liete di questi primi mesi di stagione bianconera. Il numero 22 della Juventus, in estate ad un passo dal Galatasaray, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport in cui si è dimostrato soddisfatto della scelta di rimanere a Torino. Non mancano, poi, i riferimenti al momento della squadra, con uno sguardo verso lo scudetto…

ASAMOAH: “LA NOSTRA FORZA È LA QUALITÀ

Sono principalmente questi i titoli della sua intervista (in anteprima): “Non ho mai pensato di andare via. Sono in forma, la nostra forza è la qualità della rosa. Anche l’Inter fa parte della lotta per lo scudetto. Abbiamo sistemato la difesa, vogliamo vincere ancora.”