Allegri: "È mancato solo il gol. Dybala non al top, Pjanic mi ha chiesto il cambio"

Allegri: “È mancato solo il gol. Dybala non al top, Pjanic mi ha chiesto il cambio”


Appena finita la partita, Max Allegri si è presentato ai microfoni di Premium Sport.

PARLA MAX

Ecco l’analisi della partita dell’allenatore toscano: “Dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi. Non abbiamo concesso niente a una squadra che è prima e che ha tecnica. Peccato per il secondo tempo, ci è mancato il gol. Dybala? Nel calcio moderno devi stare bene fisicamente per fare buone cose. Tattica? Attaccare con tre punte e difendere con Mandzukic esterno. Dobbiamo migliorare la condizione fisica. Nel primo tempo hanno pressato molto, quindi dovevamo giocare addosso alle punte. Nella fase difensiva abbiamo fatto bene perché siamo riusciti a contenere Candreva e Perisic. Dispiace non aver vinto, ma sono comunque contento. Dybala? E’ entrato a 15′ dalla fine. Sono contento di lui, ma deve migliorare la condizione. L’Inter è competitiva per arrivare fino in fondo. A sensazione la squadra non sa benissimo, ma i ragazzi mi hanno stupito. Ricordiamoci le partite che abbiamo giocato. Sorteggio Champions? Abbiamo il 66% di prendere un’inglese, e molto dipende dal Chelsea. Gli Ottavi vanno giocati, chi viene viene”

Pjanic? Mi ha chiesto lui il cambio, aveva un risentimento. Stavo facendo entrare Alex Sandro” .

“Dybala doveva giocare? Facile parlare se non si vedono gli allanementi. Da un mese e mezzo non sta facendo quello che può per le sue qualità. C’erano calciatori in una condizione migliore di lui e l’ho fatto giocare”.