FantaJ – Avanti un altro: il riepilogo della 10^ fantagiornata

FantaJ – Avanti un altro: il riepilogo della 10^ fantagiornata


Ritorna a sorridere in campionato la Vecchia Signora. La vittoria per 4 a 1 contro la Spal porta a casa bonus importanti per il fanta, ma soprattutto è una carica di positività necessaria per il prossimo impegno. Ora tocca infatti al Milan, e tra poco sarà di nuovo il momento di schierare la miglior fantaformazione possibile.

JUVENTUS: A LAVORO

Sono ben quattro i bonus arrivati ieri sera, con gli uomini copertina che sono tornati a splendere: Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. +3 per entrambi, con Douglas Costa che si è messo in mostra a suon di assist e Cuadrado e Bernardeschi che hanno timbrato anch’essi il cartellino. L’unica nota stonata è quella relativa alla difesa, con l’ennesimo gol subito ed un -1 che penalizza Szczesny alla sua terza apparizione da titolare. Adesso la testa passa però al Milan, con i big che devono confermarsi e con Allegri che ritroverà Mario Mandzukic nell’11 titolare. La Juventus è già a lavoro, ecco i dettagli da Juventus.com:

“Questa mattina, seduta di scarico per i giocatori maggiormente impiegati nel match contro i ferraresi, mentre i restanti bianconeri sono stati impegnati in una intensa sessione di lavoro con il pallone. Con loro hanno lavorato parzialmente Benedikt HöwedesStefano SturaroBlaise Matuidi e Marko Pjaca.

Domani è già vigilia e mister Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa per presentare il match contro il Milan: appuntamento al Media Center di Vinovo alle ore 13.30″.

I VOTI

Szczesny 6

Lichtsteiner 5

Barzagli 6,5

Rugani 6

Alex Sandro 6

Bentancur 6

(14′ st Pjanic 6)

Khedira 6

(30′ st Marchisio 6)

Bernardeschi 7

(11′ Cuadrado 6,5)

Dybala 7

Douglas Costa 7

Higuain 6,5

GOL: Bernardeschi 14′, Dybala 22′, Higuani 64′, Cuadrado 70′

ASSIST: Douglas Costa, Douglas Costa

AMMONITI: Rugani

ESPULSI: Nessuno

L’AVVERSARIO: MILAN

Il Diavolo si sta preparando, dopo la vittoria contro il Chievo, per affrontare la Vecchia Signora. Montella ha messo i suoi uomini a lavoro fin da stamane, così da prepararsi al meglio per sabato. Ecco i dettagli dal sito ufficiale rossonero:

“Vincenzo Montella si è proiettato in ottica Juve già nel post-partita di Chievo-Milan. E giovedì il Mister ha diretto il primo allenamento – l’unico di giornata – verso la sfida casalinga di sabato alle 18.00.

Tornata a Milanello, la squadra ha lavorato in mattinata. Suso e compagni, chi ha giocato dall’inizio al Bentegodi, ha svolto una seduta di scarico. Il resto del gruppo è stato impegnato in una fase di riscaldamento a base di torello, poi possesso palla con le mani e con i piedi; infine, partitella a campo ridotto”.

Il Milan dovrà fare a meno di Bonaventura e Bonucci, il primo per infortunio e il grande ex per squalifica. Tra i maggiori pericoli ci sono da monitorare Suso e Kalinic, col primo apparso in gran forma contro il Chievo (gol segnato e ha favorito l’autogol di Cesar).

Seguiranno aggiornamenti.

I voti in considerazione sono presi da La Gazzetta dello Sport.