Dall’Inghilterra: per De Vrij la Juve sfida un club inglese

Parlando della sfida di sabato tra Juventus e Lazio, riaffiorano parecchi nomi che hanno scaldato le infinite piste del calciomercato, e il più importante tra questi risponde alla descrizione di Stefan De Vrij, difensore centrale di origine olandese, alla Lazio da due stagioni. Imprescindibile per gli schemi tattici di Simone Inzaghi, il giocatore per caratteristiche non avrebbe problemi a trovare spazio nella formazione bianconera, e anzi darebbe maggiori possibilità di scelta all’allenatore.

Ovviamente si sta parlando di un giocatore di Claudio Lotito, il quale, di fronte alle diverse offerte estive milionarie della Juve, ha sempre risposto sbattendo la porta in faccia. E non c’è di certo da stupirsi, visto anche l’esito negativo dell’infinita trattativa per Keita che alla fine è stato venduto al Monaco. E questo giusto per fare un esempio recente.

Non solo la Juventus

Il giocatore ha dimostrato parecchia tecnica nelle sue giocate, ed ora non solo la Juve è interessata alle sue prestazioni. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror, quotidiano inglese, anche il Liverpool (già interessato in passato a De Vrij) starebbe seguendo da vicino l’olandese. La Lazio sta già trattando con il giocatore e il suo entourage il rinnovo del contratto, in scadenza nel 2018, che potrebbe comportare una clausola rescissoria non inferiore a 30 milioni. Lotito sta trattando al rialzo per raggiungere i 40 milioni.

L’ingaggio che il calciatore è pronto ad accettare si aggira sui due milioni di euro a stagione, fino al 2020. La Juve attende le prossime mosse, conscia di non essere sola a seguire De Vrij, che a venticinque anni suonati potrebbe desiderare nuove esperienze anche a più alti livelli,  non necessariamente all’estero.