QUI Lazio - Strakosha in, Lukaku out. Luis Alberto: "Juve forte, ma sappiamo come batterla"

QUI Lazio – Strakosha in, Lukaku out. Luis Alberto: “Juve forte, ma sappiamo come batterla”


La pausa delle Nazionali permette alle squadre di ricaricare le batterie per poter preparare al meglio i prossimi incontri. Certo, le grandi squadre che danno tanti giocatori alle varie Selezioni rimangono ad allenarsi in pochi. In più, c’è il rischio di perdere per infortunio qualche pedina, e molti allenatori stanno già facendo gli scongiuri. Vediamo cosa sta succedendo in casa Lazio, prossimo avversario della Juventus.

SITUAZIONE INFORTUNATI

C’era preoccupazione per le condizioni del portiere Strakosha, partito malconcio con la sua Nazionale albanese. Voci vicino all’ambiente comunque, stanno facendo rientrare l’allarme, e il primo portiere biancoceleste dovrebbe essere in campo all’Allianz Stadium. Rientrato un problema, se ne è però creato un altro: Jordan Lukaku ha dovuto abbandonare il ritiro del Belgio per un problema ai flessori, e le sue condizioni verranno tenute sotto controllo. I lungodegenti Wallace, Felipe Anderson e Bastos dovrebbero rientrare almeno in panchina, mentre per Basta i tempi sono più lunghi.

PARLA LUIS ALBERTO

Protagonista delle ultime partite, Luis Alberto si sta velocemente imponendo come titolarissimo della Lazio. Il giovane spagnolo sta impressionando per la crescita esponenziale e per il talento di cui è a disposizione, e ora si gode il momento. Presente a Formello, Luis Alberto ha già in testa la sfida alla Juventus: “E’ la nostra occasione per affermarci. La Juve è forte, ma abbiamo già dimostrato che non è imbattibile”.