Ventura: ”Senza Mondiale è catastrofe, e sul VAR…”

In conferenza stampa da Coverciano ha parlato il ct della Nazionale italiana Giampiero Ventura che si è espresso sul tema caldo del momento, il VAR: ”Sono a favore, fino a ieri ha risolto una miriade di problemi togliendo tantissime polemiche. Dobbiamo dare il tempo a tutti di metabolizzarlo, come ogni cosa nuova che viene introdotta. Sono d’accordo con Rizzoli quando parla di millimetri: dobbiamo discutere solo delle cose clamorose”

Il tecnico ha poi parlato dell’emergenza infortuni e delle questioni inerenti a Zaza e Balotelli, giocatori attualmente in gran forma e non convocati dall’ex allenatore del Torino: “Emergenza infortuni? Sono cose che capitano. Anche De Rossi è out e andrà via: oltre a lui dovremo fare a meno anche di Pellegrini e Verratti. Il Paris Saint Germain ci ha inviato la risonanza. Belotti? Abbiamo fatto un favore al Torino e non lo abbiamo portato a Coverciano per permettergli di fare gli esami strumentali con il club che ci ha chiesto un piacere. Non è importante che non sia arrivato in ritiro. Per quel che riguarda il centrocampo sono stato in pratica obbligato. In attacco invece ho fatto le mie scelte. Balotelli? Ne ho già parlato a più riprese, se poi ci saranno giocatori che a ridosso del Mondiale saranno in forma allora potrò pensarci. Zaza? In attesa di sapere con precisione le condizioni di Belotti abbiamo optato per Inglese“.