Verso Juventus-Torino - Allegri si gioca una carta a sorpresa

Verso Juventus-Torino – Allegri si gioca una carta a sorpresa


ORE 20.50 – DOGLAS COSTA DAL 1′

Il tour de force bianconero prosegue. Battuta la Fiorentina mercoledì, domani sarà tempo di scendere ancora una volta in campo per affrontare il Torino. E vincere, ovviamente.

Allegri, visti i pochi giorni di riposo, dovrebbe ruotare di parecchio i giocatori a disposizione. Secondo quanto riferito da Sky Sport, saranno tante le novità rispetto all’undici iniziale proposto nel turno infrasettimanale.

Oltre alle possibili mosse già annunciate questa mattina – infatti – potrebbe esserci spazio anche per Douglas Costa, in panchina nelle ultime due di campionato. Il brasiliano verrebbe preferito a Mandžukić, e non a Cuadrado, per un tandem di esterni tutto corsa e furore.

Il derby della Mole è alle porte, domani sera lo Stadium accoglierà i cugini granata per uno Juventus-Torino di alta quota. Entrambe le squadre hanno fatto bottino pieno durante l’infrasettimanale, dunque arrivano con il morale alto a questa prima stracittadina stagionale. Diamo un’occhiata alle probabili formazioni, in attesa della conferenza stampa di Allegri, che sarà in collegamento alle ore 12.30 da Vinovo: ovviamente, la diretta testuale sarà disponibile su SpazioJ.it!

LE PROBABILI FORMAZIONI

Allegri è pronto ad un’altra rivoluzione, dopo le scelte un po’ sorprendenti di mercoledì. La difesa dovrebbe tornare quella titolare, con Lichtsteiner a destra ed Alex Sandro a sinistra, mentre Barzagli e Benatia si contendono una maglia accanto a Chiellini. Pjanic rientrerà dal 1′ assieme a Matuidi; Douglas Costa e Bernardeschi, invece, reclamano spazio, ma dovrebbero accontentarsi ancora della panchina.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All.: Allegri.

Mihajlovic, invece, rimanderà in campo 9/11 della formazione che ha sconfitto l’Udinese: pronti al rientro Moretti e De Silvestri, anche se Ansaldi – che molto bene ha fatto mercoledì – rimane in ballottaggio con il numero 29.

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falqué, Ljajic, Niang; Belotti. All.: Mihajlovic.