Una Juventus diversa: tanti goal, ma più rischi. Allegri non gradisce