Matuidi-Juventus scelta di cuore, rifiutate tre squadre

Matuidi-Juventus scelta di cuore, rifiutate tre squadre


Blaise Matuidi e la Juventus, un amore annunciato da tempo. E non parliamo di una trattativa nata e ultimata in una sola sessione, no. C’è voluto un anno e più per convincere la società parigina a privarsi di uno dei beniamini dei tifosi e della Francia più in generale. Blaise, da quanto appreso, è stato subito colpito e attratto da questa opportunità.

I GRANDI RIFIUTI

Il francese classe ’87 avrebbe ricevuto diverse offerte durante questi mesi, quasi irrinunciabili. Il Manchester United di Jose Mourinho, il City di Guardiola ed infine l’Arsenal di Wenger. Tutti grandi team, con grandi allenatori e ingaggi da top.

Matuidi ha preferito seguire il cuore e sposare il progetto che più l’ha convinto, premiando la perseveranza dei dirigenti bianconeri.