Juve, il centrocampista è in casa: Bentancur piace molto ad Allegri

Juve, il centrocampista è in casa: Bentancur piace molto ad Allegri


È passato un po’ in sordina l’acquisto di Rodrigo Bentancur. Anzi, una parte dell’opinione pubblica ha quasi criticato il suo approdo perché andava a occupare uno slot da extracomunitario, che alla Juve magari sarebbe servito. Ma l’uruguaiano potrà diventare una pedina importante nello scacchiere di Massimiliano Allegri.

NIENTE PAURA

D’altronde, Rodrigo è nato pronto. Bentancur, infatti, alla veneranda età di 20 anni, ha giocato 55 volte con la maglia del Boca Juniors. Esordire alla Bombonera a 18 anni non è da tutti. Il ragazzo non ha timore di comandare il gioco, si è visto anche a Genova. Entrato in campo in una situazione difficile del match, con il Grifone che attaccava per recuperare lo svantaggio, Bentancur ha preso senza problemi il posto di Miralem Pjanic senza patemi e ha notare fin da subito le sue importanti qualità.

ALLEGRI CREDE IN LUI

La Juve non ha mai affondato realmente per un centrocampista. Ha cercato sicuramente delle occasioni, ma non ha mai provato realmente a strappare un big a una squadra importante. Uno dei motivi è stata sicuramente la fiducia di Massimiliano Allegri in Rodrigo Bentancur. “Credo possa essere la sorpresa del campionato, è cresciuto molto in questi due mesi. Sono contento di lui” – ha detto il mister toscano. Potrà essere, pertanto, veramente la rivelazione dell’annata bianconera. Non ci stupiremmo se scalzasse qualcuno dalle gerarchie e giocasse abbastanza partite.