Var bello ma non troppo. La sentenza: "Il gol del Napoli era da annullare"

Var bello ma non troppo. La sentenza: “Il gol del Napoli era da annullare”


Juventus-Cagliari è stata di per sé una partita storica. Per la prima volta in Italia, infatti, un arbitro si è avvalso della tecnologia per assegnare un calcio di rigore. Niente più errori, quindi? Niente più polemiche? Nient’affatto. Nel corso di Verona-Napoli, infatti, un episodio ha fatto arrabbiare i giocatori del Verona e, alla moviola, le proteste sono sembrate giuste.

GOL DA ANNULLARE

Nel corso del post-partita, infatti, nella consueta moviola di Premium Sport a opera dell’ex arbitro Graziano Cesari, è arrivata la sentenza sul primo gol del Napoli. Su azione di calcio d’angolo, infatti, il portiere Nicolas esce a vuoto, la palla carambola su Souprayen, difensore degli scaligeri e poi va in porta. Per il direttore di gara è tutto regolare, ma non per Cesari, che ha affermato che sul portiere del Verona c’è una spinta di Koulibaly e il gol, pertanto, era da annullare. Ci chiediamo, magari, cosa si sarebbe detto a parti invertite…