Settimana decisiva per Szczęsny, sarà bianconero prima della tournée USA

Settimana decisiva per Szczęsny, sarà bianconero prima della tournée USA


Il calciomercato non si ferma mai. Tantomeno quello della Juventus. Sempre vigile sui giovani talenti o sulle occasioni dell’ultimo minuto. In tal senso Marotta e Paratici stanno vagliando varie ipotesi per quanto riguarda la porta bianconera. Buffon sarà il titolare ancora per un anno, nel 2018, dopo il Mondiale, ci sarà l’addio definitivo. Doloroso e inevitabile. Neto è passato nei giorni scorsi ufficialmente al Valencia. Allora, ecco che l’ipotesi Szczęsny entra nel vivo. Questa settimana risulterà decisiva per la conclusione dell’affare.

SZCZESNY PIU’ VICINO, ECCO L’OFFERTA

E proprio il polacco, dunque, reduce da una grandissima stagione alla Roma, potrebbe rappresentare il tanto discusso dopo-Buffon. I primi contatti, in tal senso, sono già stati avviati. La Juventus sarebbe, ovviamente, una destinazione molto gradita a Szczęsny e i margini di manovra sono ampi. I bianconeri cercheranno in questi giorni di ottenere il definitivo via libera dall’Arsenal. L’offerta fatta pervenire al club londinese è di 8,5 milioni di euro, come riportato dalla Gazzetta dello Sport. Offerta non troppo lontana dalla richiesta dell’Arsenal si 15 milioni. Si attende ora la risposta di Wenger.

Decisiva, ovviamente, anche la volontà del calciatore. In tal senso, Szczęsny vuole solo la Juve. Inoltre, i bianconeri corteggiano il portiere della Nazionale polacca già da tempo: Fabio Paratici lo ha fatto seguire dai suoi scout e si è mosso d’anticipo, sin dalla scorsa primavera. La partita è aperta, i discorsi avviati. Il mercato potrebbe riservare, ancora, importanti sorprese.

Luca Piedepalumbo