Conte non demorde: il mercato del suo Chelsea non gli sta piacendo

Il solito Conte: Antonio è indispettito dal mercato del Chelsea


Che Conte, nonostante il successo al primo colpo in Premier League, non sia così soddisfatto non è un segreto. Ci vorrebbe un mercato da sogno per sanare le frizioni: per il momento, però, non sta andando così. Almeno per quanto ne dica Antonio.

RICHIESTE NON ESAUDITE

Voleva Oriali, una figura che facesse ponte tra lui e la squadra, ma non l’ha avuto. Ha chiesto Lukaku e l’ha perso, battuto dal “nemico” Mourinho. Chi gravita intorno a Conte racconta di un allenatore deluso, nonostante le rassicurazioni dall’alto, ma non rassegnato. Si aspetta colpi e in quest’ottica la prossima settimana potrebbe regalargli qualche soddisfazione.

Il Chelsea, dopo aver atteso nell’ombra, è pronto a uscire alla luce del sole. Arriveranno due nuovi attaccanti, con Llorente (dallo Swansea) e Morata (dopo il rallentamento dello United) in pole position. I grandi botti, però, sono attesi in difesa: oltre a Danilo del Real Madrid, al quale ha pensato anche la Juventus, i veri obiettivi sono Alex Sandro e Bonucci, per i quali è stato messo in preventivo un investimento di 110 milioni di euro. Se l’offerta verrà messa nera su bianco non potrà non essere presa in considerazione da Marotta.

eva

Le voci sui gioielli bianconeri non si placano: la sensazione è che ce le porteremo avanti per molto tempo ancora.

ULTIME NOTIZIE