Mihajlovic: "Settimo scudetto per la Juventus alla portata. Non si è vista la differenza col Toro"

Mihajlovic: “Settimo scudetto per la Juventus alla portata. Non si è vista la differenza col Toro”


Una sconfitta e un pareggio, reso amarissimo dal gol di Gonzalo Higuain al 92′: questo il bilancio dei due derby di Sinisa Mihajlovic sulla panchina del Torino. Il tecnico serbo ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta Dello Sport in cui ha parlato della stagione dei granata, soffermandosi anche sulla Juventus. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni alla rosea.

“NON SI È VISTA LA DIFFERENZA”

“La Juve? Non ce la giochiamo con loro, che lotteranno per il settimo scudetto di fila. Un settebello alla loro portata. Perché la Juve più di una zebra sembra un animale predatore che ha una fame infinita. Sta mettendo nel motore giovani di qualità come Schick. Perderanno punti nei derby, ma restano i favoriti. Il derby? Rifarei quei cambi anche adesso. Potevamo vincere. Prendemmo un gol 10 secondi dopo su lancio lungo e uno a tempo scaduto. La differenza la fece la qualità dei cambi. Allegri mise dentro Pjanic e Dybala… Allo Stadium, ingiustamente in 10 per un tempo, abbiamo preso il gol del pari al 92’. Contro di noi la Juve ha sofferto e la differenza con la più forte da sei anni a questa parte non si è vista” – ha concluso Mihajlovic.