Morata ha detto sì al Milan: la situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Probabilmente sarà concentrato sulla finale di Cardiff, certo, ma Alvaro Morata un pensiero sul suo futuro lo sta sicuramente facendo. Sì, perché la finale di Champions contro la sua ex squadra, la Juve, rischia di essere anche l’ultima partita con la maglia del Real Madrid: si preannuncia infatti un’estate bollente per l’attaccante spagnolo che alla Casa Blanca non trova abbastanza spazio.

Su di lui, non è una novità, c’è il Milan che lo vuole fortemente. La novità, però, è che Morata ha detto sì. Stando a quanto riporta Sky Sport, lo spagnolo avrebbe dato il suo ok ad un eventuale trasferimento, anche perché il Milan gli ha promesso un ruolo centralissimo, da vera star del club. Un ruolo che ha probabilmente desiderato ed inseguito spesso, ma che Juventus e Real Madrid, per vari motivi, non gli hanno dato.

Messo da parte l’ok di Morata, al Milan si presenta un altro, importante problema: il Real Madrid. Bisognerà infatti iniziare a trattare concretamente con gli spagnoli: l’appuntamento tra le dirigenze è fissato per lunedì a Londra. La base da cui partire per le trattative è di 60 milioni di euro. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook