A Bologna novità gradite: Allegri lancia tre baby dal primo minuto

A Bologna novità gradite: Allegri lancia tre baby dal primo minuto


Scudetto già in tasca, leggenda già scritta e così la gara contro il Bologna diventa poco più che un’amichevole. Situazione ideale per gestire le energie in vista di Cardiff, perché chi ha bisogno di non perdere il ritmo potrà giocare senza troppa pressione. Ma soprattutto potrà essere un’occasione ghiotta per chi, finora, ha trovato poco spazio. O per chi vuole inaugurare in anticipo la prossima stagione, proiettandosi già al futuro.

Al DAll’Ara, infatti, potrebbero esserci tre inediti dal primo minuto: Audero tra i pali, Mattiello sulla corsia e Kean in avanti. Questa l’idea di Allegri, anticipata oggi da Tuttosport. I tre non hanno avuto molto spazio (per motivi diversi e non sempre solo anagrafici) in prima squadra in questa stagione e l’ultima partita della stagione della leggenda può essere il momento ideale per premiarli. E dargli una chance di far vedere a tutti di che pasta sono fatti.

Azzardando ancora di più, si potrebbe immaginare di vedere, almeno in panchina, qualche talento della Primavera, visto che i ragazzi di Grosso hanno già finito la loro stagione. Perché non premiare Clemenza, Muratore o Leris, per citare i tre che possono giocarsi il ruolo (con Kean) di MVP dell’ultima stagione? Staremo a vedere, intanto, sarà già una bella occasione per tutti. Anche se con la testa a Cardiff.