GDS: "Caso Benatia, la Rai chiede di non pagare il service"

GDS: “Caso Benatia, la Rai chiede di non pagare il service”


“Sono sorpreso che se ne parli ancora – ha detto ieri Mazzocchi cercando di smorzare i toni -. Noi abbiamo fatto tutte le verifiche che hanno assodato la mancanza di responsabilità da parte della Rai. Se il cretino che ha detto quella frase ignobile alzasse la mano e chiedesse scusa a Benatia e a quelli che si sono sentiti offesi sarebbe la cosa migliore”.

Come scritto dalla collega Roberta Mancini sull’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, la Rai non ha intenzione di chiedere i danni, ma potrebbe chiedere di non pagare il service (è bene ricordare che la Juve è uno dei 5 club con Sassuolo, Torino, Roma e Napoli che obbliga le tv a usufruire del proprio service per le interviste in zona flash, in mix zone e in sala stampa) visto che, oltre tutto, fa lievitare i costi.

eva

Un altro passo sarebbe ripristinare il contratto con la Lega in modo tale che nessuna società in futuro abbia un service privato. Così, magra consolazione, se non altro ci sarebbe la certezza della colpa.

ULTIME NOTIZIE