Sei qui: Home » News » Roma, simulazione Strootman: la decisione del Giudice Sportivo

Roma, simulazione Strootman: la decisione del Giudice Sportivo

Una simulazione che è valsa un rigore nel derby. Una simulazione così plateale che è però valsa anche una squalifica a Kevin Strootman. Il gesto antisportivo del centrocampista olandese nel corso dell’ultimo match di campionato contro la Lazio infatti non è passatto affatto inosservato. Il giudice sportivo ha così sanzionato il mediano giallorosso.

Roma-Juventus, Strootman assente

Sono due le giornate inflitte dal giudice sportivo a Kevin Strootman. Luciano Spalletti dunque dovrà fare a meno del proprio uomo cardine del centrocampo in due sfide delicatissime. I capitolini infatti saranno protagonisti nel prossimo turno al San Siro nella delicata sfida contro il Milan di Vincenzo Montella, in piena corsa per un posto in Europa League. Successivamente la Roma sarà poi impegnata all’Olimpico nella sfida contro la Juventus. Una assenza quella dell’olandese che potrebbe risultare davvero sanguinosa per i giallorossi.

LEGGI ANCHE:  Verso Milan-Juventus, tegola per Pioli: infortunio per tre titolari

Roma, occhio al secondo posto

Dopo il pareggio della Juventus contro l’Atalanta, la Roma ha avuto l’opportunità di riaprire il discorso Scudetto. Con la sconfitta nel derby però ogni discorso è stato ribaltato. Il Napoli con la vittoria nel posticipo contro l’Inter non ha fatto altro che aggiungere pressione ad un ambiente già torrido. Adesso infatti la formazione di Spalletti rischia di vedersi scivolare al terzo posto e rischiare così di disputare i preliminari di Champions League.