Per Donnarumma si prospetta asta Real-United-City. Opzione Juve in ribasso: i dettagli

Per Donnarumma si prospetta asta Real-United-City. Opzione Juve in ribasso: i dettagli


Neppure il tempo di festeggiare il closing che in mano alla nuova proprietà cinese scoppia la prima grana. E che grana. Il Milan infatti, secondo quanto scrive ‘La Gazzetta dello Sport’, rischia seriamente di perdere Gianluigi Donnarumma.

ASTA PER GIGIO

Il Milan vuole chiudere il prima possibile per il rinnovo di Donnarumma. Fassone ha già presentato un’offerta importante al giocatore: 3,2 mln netti a stagione fino al 2022 e la fascia di capitano. Ma Mino Raiola prende tempo e, prima di dare l’ok al suo assistito per la firma, pretende rinforzi importanti sul mercato e una squadra competitiva per il prossimo anno. In realtà, l’agente italo-olandese attende che si scateni un’asta per Gigio. Pare siano già arrivate offerte da 7.5 mln netti annui per il giovane portiere rossonero. I club pronti a contendersi Donnarumma sono sostanzialmente tre: Real Madrid, Manchester United e Manchester City.

JUVE IN RIBASSO

In questo scenario fa storia a sé l’opzione Juventus. Non è un mistero l’interesse bianconero, ma Buffon sta giocando una stagione eccezionale che non lascia spazio alle ambizioni di un giovane che chiede subito una maglia da titolare. In tal modo le chance bianconere passerebbero fatalmente in secondo piano se Gigio dovesse davvero cambiar maglia quest’estate. E, poi, sullo sfondo c’è una vecchia promessa dell’estremo difensore milanista: “Se un giorno lasciassi il club che mi ha valorizzato, lo farei solo per andare all’estero”. Ma quanto vale oggi Donnarumma? Almeno 50 mln, Milan permettendo.

ULTIME NOTIZIE