Nedved: "Juve cresciuta, col Monaco nessun errore". E sul rinnovo di Allegri...

Nedved: “Juve cresciuta, col Monaco nessun errore”. E sul rinnovo di Allegri…


Ai margini del sorteggio delle semifinali di Champions League, ha parlato ai microfoni di Premium Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus. Qui le sue dichiarazioni.

UN’ALTRA JUVE

“Sì ma dobbiamo dimostrarlo, affrontiamo una squadra giovane che corre tanto e non ha nulla da perdere: quando è così, è sempre difficile ma ho visto i ragazzi concentrati, non hanno festeggiato troppo e il loro focus è andare il più lontano possibile e sono contento per loro. Ora cosa cambia? Arrivati a questo punto, scegliere l’avversario è difficile, ci sono delle difficoltà e non devi sbagliare nemmeno un tempo, non un gara. Spero che siamo pronti a sfruttare il massimo il nostro potenziale”.

LA CRESCITA

“E’ difficile affrontare il Barcellona al Camp Nou, i ragazzi hanno con naturalezza, non subendo gol, è incredibile, sono molto contento per quello che stanno facendo i ragazzi, per quello che sta facendo Max con il suo staff. Sono fiducioso, ripeto non ho visto grande festa a Barcellona, sanno che possono vincere la Coppa, sono concentrati e faranno di tutto per arrivare a Cardiff e vincere. Momento fondamentale? La svolta tattica, lì è stato grandissimo Max, non eravamo in un grande momento anche se vincevamo tanto. Volevamo qualcosa in più e ha messo questa formazione che abbiamo ora, è stato un genio e spero che possiamo continuare così”.

ANCORA MAX

“Gli vogliamo bene, sta facendo bene, nel sorteggio scorso ho fatto capire che il suo lavoro è stato importante siamo contenti con lui, vogliamo continuare con lui e anche da parte sua, deve essere contento e convinto di continuare con la Juve. Non dovrebbero esserci problemi”.

Loading...