Le due facce di Miralem Pjanic, geometria e garra