Kuipers, l'arbitro di Barcellona-Juve: con lui i bianconeri non hanno mai vinto. Ecco i precedenti

Kuipers, l’arbitro di Barcellona-Juve: con lui i bianconeri non hanno mai vinto. Ecco i precedenti


C’è chi crede nel destino e chi invece la reputa solo una coincidenza: fatto sta che la designazione arbitrale per Barcellona-Juventus porta a galla pensieri poco piacevoli ai tifosi juventini, e forse anche allo stesso Massimiliano Allegri. Ecco quanto riportato da Tuttosport.

KUIPERS: PRECEDENTI NEGATIVI

Il fischietto del ritorno dei quarti di Champions League sarà infatti l’olandese Bjorn Kuipers (coadiuvato dagli assistenti Sander van Roekel e Erwin Zeinstra, dagli addizionali Pol van Boekel e Danny Makkelie e dal quarto uomo Mario Diks), che con la Juventus ha dei precedenti poco incoraggianti. Con lui infatti i bianconeri non hanno mai vinto: il bilancio è una sconfitta e tre pareggi.

La partita più recente è quella casalinga contro il Lione del 2 novembre 2016 nella fase a gironi di Champions, finita 1-1. Le altre risalgono all’1-1 di Borussia Moenchengladbach-Juventus del 3 novembre 2015; all’1-1 di Juventus-Fiorentina in Europa League del marzo 2013 e al 4-1 di Fulham-Juventus del 2010, di nuovo in Europa League.

E QUEI DUE RIGORI…

Ma quello che più fa emergere brutti pensieri al tecnico livornese è che Kuipers gli fischiò due rigori contro (molto contestati) quando ancora allenava il Milan: il match, per uno strano scherzo del destino, era proprio contro il Barça al Camp Nou per un ritorno di quarti di finale nell’annata 2011-12, finita 3-1 per i padroni di casa che chiuse lì la corsa del Milan verso la coppa.

Sorridono invece i catalani: il loro bilancio con Kuipers è di tre successi, tre pareggi e un ko. Toccherà ai bianconeri confermare il vantaggio per 3-0 ottenuto allo Juventus Stadium e scacciare via certi fantasmi.

Loading...