La Stampa: Allegri rinnova fino al 2020

La Stampa: Allegri rinnova fino al 2020


La dura vita dell’allenatore della Juventus Max Allegri, in queste due settimane, non è fatta solo di sfide difficili in campionato, Coppa Italia e Champions League. L’altro avversario da affrontare, ormai quotidianamente, è la domanda sul suo rinnovo del contratto (in scadenza nel 2018). Le voci si rincorrono da mesi: quando deve prendere il posto di Luis Enrique al Barcellona, quando è il sostituto di Wenger all’Arsenal… insomma, è difficile fare il proprio lavoro quando ti fischiano le orecchie da tutta europa!

AllegriIl quotidiano La Stampa oggi pubblica un articolo in cui si dichiara che il famoso rinnovo arriverà dopo la Champions, e il contratto sarà prolungato fino al 2020. Champions ormai pallino di tutti in casa bianconera, Champions che vedrà quel Barcellona già affrontato da Max con il Milan, uscendo sempre con le ossa rotte. Anche il precedente con la Juventus non è dei migliori, visto che si tratta della finale persa a Berlino nel 2015. Ma la Juventus si giocherà le sue carte fino in fondo, e lo farà su tutti i fronti ancora in gioco, alla ricerca del famigerato triplete.

“Siamo tutti concentrati sul momento cruciale della stagione – dichiara Allegri – se le cose vanno bene, non vedo perché ci debba essere una separazione. Il problema dell’allenatore non sussiste, con la Juve viaggiamo di comune accordo: un mese e mezzo fa con la società abbiamo accennato i piani della prossima stagione, e magari dopo questo momento mi chiamerà”.

Concentrazione, emozione dal ruolo chiave in questo momento: Napoli il passato, Chievo Verona il presente, Barcellona il futuro. Con Max al timone, ovviamente.

ULTIME NOTIZIE