Dybala: “C’era un rigore nel primo tempo. I milanisti cambino metodo”

Autore assoluto del match appena vinto dalla Juventus Paulo Dybala: un gol ma soprattutto l’ennesima prestazione di assoluto livello. A fine partita è intervenuto così, a caldo, ai microfoni di Sky Sport.

IL RIGORE ALL’ULTIMO MINUTO- “Non era facile, quella palla pesava. Ho pensato a Doha, poi con un portiere specialista. Ho tirato forte. L’angolo? Non l’ho deciso prima, era l’ultima occasione. Rigori? Nel primo tempo ce n’era già uno nettissimo su di me. I milanisti si lamentano da sei anni, dovrebbero cercare altri metodi. Ci sono state tante occasioni, abbiamo sprecato molto. Il Milan gioca bene, tre punti con queste squadre valgono di più”.

SEGNALE AL PORTO- “Sì, siamo in corsa per tutto. La storia della Juve è di vincere tutto, e noi lo vogliamo. Partiamo da martedì. Rinnovo? Voglio rimanere qui!

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy