Spinazzola pronto a prendersi la Juve, salgono le quotazioni del terzino

Spinazzola pronto a prendersi la Juve, salgono le quotazioni del terzino


Riavvolgiamo il nastro: la Juventus dà il via libera alla partenza anticipata di Patrice Evra, sonda l’umore dello Schalke 04 per Sead Kolasinac, provando ad assicurarsi un vice Alex Sandro. Il calcio, però, viaggia ad una velocità supersonica. E molte volte le strategie cambiano drasticamente. Nessun intervento invernale sulla corsia mancina, spostamento – con ottimi risultati – di Kwadwo Asamoah in un ruolo in cui in passato ha letteralmente dominato grazie ad Antonio Conte. Ecco quanto riportato da Goal.com

IDEE PER LA CORSIA MANCINA

Nella potenziale lista della spesa figurano diversi profili. Dalle parti di Vinovo non è passato di moda Mattia De Sciglio, legato al Milan fino al 2018, lanciato nel grande calcio da Massimiliano Allegri. Qualche contatto embrionale anche per Matteo Darmian, non considerato un elemento imprescindibile da José Mourinho, pronto a lasciare il Manchester United qualora qualcuno dovesse farsi vivo concretamente.

Il made in Italy, sempre caldeggiato nel capoluogo piemontese, potrebbe avere la meglio. Madama, infatti, starebbe maturando la volontà di affidare nei piedi di Leonardo Spinazzola la chance della vita. Il 23enne terzino umbro, in prestito biennale all’Atalanta, sotto gli ordini di Gian Piero Gasperini ha fatto registrare una crescita maestosa: diligente in fase difensiva, esplosivo in quella offensiva, grande corsa e ottima tecnica di base. Insomma, tutto quello che serve per provare a fare la voce grossa sotto la Mole. Certo, la concorrenza di Alex Sandro sulla carta non prometterebbe nulla di buono, ma una squadra come la Juventus lotta annualmente per vincere tutte le competizioni e, di conseguenza, spazio ce n’è in abbondanza; pur con le gerarchie ben definite.

PESSIMISMO PER KOLASINAC

Più passano i giorni e più aumenta il pessimismo sul fronte Kolasinac. Il 23enne calciatore bosniaco, in scadenza di contratto con lo Schalke 04, non avrebbe convinto totalmente gli uomini di corso Galileo Ferraris; nel dettaglio, dubbi di natura tattica. Il Chelsea, inoltre, dopo aver tentato l’assalto a gennaio starebbe maturando una possibile offensiva per celebrare la fumata bianca a parametro zero. Sponsor di lusso: Antonio Conte.

Spinazzola, invece, ha avuto modo di conoscere il mondo Juve militando nella Primavera allora allenata da Marco Baroni. Nel 2012, giustappunto, il ragazzo di Urbino ha trascinato i bianconeri alla conquista del Torneo di Viareggio, acquisendo anche lo scettro di Golden Boy. Segno premonitore?

ULTIME NOTIZIE