Bentancur, ultimo importante impegno e poi sarà a Torino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sarà una notte, questa, che Rodrigo Bentancur non dimenticherà probabilmente mai. Con il suo Uruguay, quando saranno le due di notte italiane, il giovane talento andrà infatti a giocarsi a Quito, in Ecuador, la Copa Sudamericana Sub 20. Per i giovani della Celeste la sfida sarà proprio contro i padroni di casa: non sarà una sfida secca ma l’ultima giornata del girone finale e a Bentancur e compagni potrebbe anche bastare un pareggio, anche se a quel punto potrebbe essere decisivo il risultato di Argentina-Venezuela, in programma qualche ora prima. 

Un impegno importante per il futuro bianconero, che proprio dopo questa sfida dovrebbe sbarcare a Torino per le visite mediche prima del trasferimento definitivo dal Boca alla Juve, che arriverà in estate. A Quito, ovviamente, ci saranno gli emissari della Juventus in Sudamerica che guarderanno con attenzione la partita di Bentancur.

Il giovane uruguaiano ha avuto sia momenti positivi che negativi in questo Sub 20: prestazioni di alto livello prima dell’espulsione nella sfida contro l’Argentina, poi un gol stupendo contro la Bolivia l’ha rimesso al centro dell’attenzione. Ultima sfida di questo importante torneo, dunque, e poi per Rodrigo Bentancur sarà il momento per il primo passo della sua avventura italiana.

Alessandro Bazzanella