Bentancur, ultimo importante impegno e poi sarà a Torino

Bentancur, ultimo importante impegno e poi sarà a Torino


Sarà una notte, questa, che Rodrigo Bentancur non dimenticherà probabilmente mai. Con il suo Uruguay, quando saranno le due di notte italiane, il giovane talento andrà infatti a giocarsi a Quito, in Ecuador, la Copa Sudamericana Sub 20. Per i giovani della Celeste la sfida sarà proprio contro i padroni di casa: non sarà una sfida secca ma l’ultima giornata del girone finale e a Bentancur e compagni potrebbe anche bastare un pareggio, anche se a quel punto potrebbe essere decisivo il risultato di Argentina-Venezuela, in programma qualche ora prima. 

Un impegno importante per il futuro bianconero, che proprio dopo questa sfida dovrebbe sbarcare a Torino per le visite mediche prima del trasferimento definitivo dal Boca alla Juve, che arriverà in estate. A Quito, ovviamente, ci saranno gli emissari della Juventus in Sudamerica che guarderanno con attenzione la partita di Bentancur.

Il giovane uruguaiano ha avuto sia momenti positivi che negativi in questo Sub 20: prestazioni di alto livello prima dell’espulsione nella sfida contro l’Argentina, poi un gol stupendo contro la Bolivia l’ha rimesso al centro dell’attenzione. Ultima sfida di questo importante torneo, dunque, e poi per Rodrigo Bentancur sarà il momento per il primo passo della sua avventura italiana.

Alessandro Bazzanella