Cuadrado protagonista nel 4-2-3-1: è lui la mina vagante di questa Juventus