Inzaghi: "Sconfitta meritata. Ci è mancata la giusta cattiveria"

Inzaghi: “Sconfitta meritata. Ci è mancata la giusta cattiveria”


Con la sconfitta per 2 a 0 della sua Lazio, Simone Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

CONCESSO TROPPO

“Credo che l’approccio iniziale fosse giusto, ma se concedi due gol in un quarto d’ora e fatichi. Sopratutto allo Stadium non ti puoi permettere una cosa del genere. Poi siamo migliorati creando qualcosina, ma la gara era già chiusa. La Juventus è stata abile nello sfruttare gli episodi, ma noi siamo rimasti compatti. Potevamo subire anche qualcosa in più”.

eva

SENZA CATTIVERIA

“A noi è mancata cattiveria e concentrazione nei due gol, abbiamo concesso spazio a Dybala e Cuadrado. Si tratta di due giocatori straordinari, e se gli lasci spazio può essere fatale. Avremmo dovuto prestare più attenzione, eravamo consci di una partenza forte della Juve. Ci siamo presi il secondo tempo, ma non possiamo permetterci una cosa del genere.  Non so se avremmo pareggiato, ma sicuramente saremmo rimasti in partita più a lungo. Bisogna capire perché è successo questo, anche se è dura. Ho giocatori esperti, conoscono l’impatto che da lo Stadium. Dovevamo essere più bravi, perché da venticinque metri Dybala può segnare facilmente”.

ULTIME NOTIZIE