Caldara: "Sono lusingato di essere alla Juve. Ora l'Atalanta per farmi trovare pronto"

Caldara: “Sono lusingato di essere alla Juve. Ora l’Atalanta per farmi trovare pronto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ufficialità è arrivata qualche ora fa e le prime parole in bianconero non potevano tardare. Mattia Caldara è ufficialmente un giocatore della Juventus, questa la sua prima intervista a Juventus.com.

LE PRIME PAROLE DI CALDARA

“Oggi è una giornata molto importante per me. L’obiettivo di tutti è arrivare in una grande squadra e io ci sono riuscito. So che la Juve ha creduto in me facendo un grande investimento. Ciò mi lusinga e mi rende  orgoglioso”.

“Ora voglio fare bene a Bergamo, perchè per arrivare pronto per la Juve devo in primis pensare all’Atalanta e a migliorare. Devo allenarmi ogni giorno al massimo per arrivare in bianconero pronto. Come mi definisco? Timido, sin da piccolo ero così, schivo. Devo migliorare sotto questo aspetto, me lo dicono tutti, anche in campo devo migliorare molto”. 

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy