ReLIVE Primavera, Juventus-Ascoli 3-2: bianconeri nuovamente in testa alla classifica

ReLIVE Primavera, Juventus-Ascoli 3-2: bianconeri nuovamente in testa alla classifica


L’11esima giornata del campionato Primavera mette di fronte alla Juventus i pari età dell’Ascoli. I ragazzi del tecnico Fabio Grosso cercano il successo che li proietterebbe al primo posto in classifica. Dopo le vittorie di Chievo e Torino, infatti, i bianconeri si trovano in terza posizione, ma con una partita in meno.

45′ Termina così. Juventus batte Ascoli per 3-2.

39‘ Fuori Mosti nella Juve, dentro Caligara.

36′ 3-2!! Ci pensa Clemenza che fa tutto da solo: dribbling su due uomini, resiste al terzo e poi la spara sul secondo palo.
32‘ Ci prova Kastanos dal limite: facile per il portiere.

28‘ Bel traversone di Tripaldelli, su cui esce bene Venditti.

27′ Bella azione della Juve, ma Bove sbaglia l’ultimo tocco per Kastanos: palla sul fondo.

22′ Palla sanguinosissima persa da Clemenza in uscita, con la difesa scoperta. L’Ascoli si divora l’occasione facendosi cogliere in fuorigioco

21′ Kastanos per Rogerio nella Juve

16′ La Juve non riesce ad alzare il ritmo e trovare lo spazio per il gol. Ora c’è il cambio: fuori Andersson, dentro Clemenza. Muratore torna in difesa.

8′ Kean vicinissimo al gol del nuovo vantaggio. Controllo al limite dell’area e conclusione diretta verso l’incrocio di pali alta di pochissimo.
5′ Gol dell’Ascoli, che trova il pari. Ancora su palla inattiva, segna Capozzi, con un colpo di testa sula primo palo.

46′ Inizia il secondo tempo

45′ Finisce il primo tempo, risultato sul 2-1 in favore della Juventus.

42′ L’Ascoli ha alzato il baricentro e rende più complicato il giro palla della Juve.

31′ Bella palla messa in mezzo da Bove, Vogliacco liberissimo incorna alto.

23′ Punizione di Bove ben calciata, la barriera devia in angolo.

20′ Sorpasso Juve! In gol ancora Muratore. Azione di Tripaldelli che manda sul fondo Rogerio: dopo un rimpallo la sfera arriva a Muratore, che devia alle spalle di Venditti.

17′ Dal corner Kean vicino al gol di testa. L’attaccante prova la torsione sul cross di Mosti, ma la palla finisce alta sulla traversa.

17′ Grabde azione solitaria di Kean, chiuso in angolo dopo aver saltato quattro avversari.

14′ Traversone di Tripaldelli, Muratore di testa impegna Venditti, che si salva in angolo.

10′ Immediato pareggio Juve!! Muratore dal limite scaglia una conclusione potente e angolata e batte Venditti

8′ Ascoli in vantaggio. Su corner prima Del Favero compie un grande intervento, poi sulla ribattuta Capozzi deposita in porta. Il portiere bianconero interviene in realtà anche sul secondo tiro, ma l’arbitro indica che la palla ha varcato totalmente la linea di porta.

5′ Prima conclusione della Juve: Bove ci prova dal limite, Venditti raccoglie bene.

1′ Inizia Juventus-Ascoli

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (4-3-3): Del Favero; Semprini, Vogliacco, Andersson, Tripaldelli; Muratore, Toure, Bove; Mosti, Kean, Rogerio. A disp. Marricchi, Coccolo, Ndiaye, Macek, Caligara, Tamba M’Pinda, Kastanos, Morselli, Clemenza, Zeqiri, Merio, Loria. All. Grosso.

Ascoli (4-4-2): Venditti, Eleuteri, Perri, Busti, Capozzi, Schiaroli, Ciarmela, Buono, Petrarulo, Pinto, Della Mora. A disp. Novi, Ferrari, Sousa Costa, Di Sabato, Mataloni, Fazzini, Mancini, Giannantonio, Bellini, Ventola

Informazioni dal nostro invito a Vinovo, Edoardo Siddi.

Loading...