Spalletti: "Dobbiamo cambiare marcia per stare dietro alla Juve, ma possiamo competere con tutti"

Spalletti: “Dobbiamo cambiare marcia per stare dietro alla Juve, ma possiamo competere con tutti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Luciano Spalletti ha parlato a margine dell’incontro tra la Commissione Arbitri Nazionale serie A, Can A, e dirigenti e allenatori. Il tecnico della Roma ha analizzato la situazione attuale della Serie A.

Ecco le sue parole: “Noi dobbiamo cambiare marcia per stare dietro alla Juve. Abbiamo già concesso un po’ di margine che loro sapranno gestire bene. Mi fa piacere che ci sia tutta questa lotta dietro perché, se riusciremo a portarla avanti nel corso del campionato, ci saranno tanti scontri diretti che permetteranno di far valere le nostre qualità”.

4. Luciano Spalletti (Roma): 1.61 punti a partita

E ancora: “Noi dobbiamo assolutamente trovare una strada migliore per riuscire a competere con la Juve, perché possiamo competere con tutti”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy