ReLive Primavera, Cittadella - Juventus 1-2. Kean e Leris regalano il successo

ReLive Primavera, Cittadella – Juventus 1-2. Kean e Leris regalano il successo


Live Primavera, Juventus-Cittadella

Secondo tempo

45+3′ – Finisce qui! Seconda vittoria consecutiva in campionato, terza stagionale per la Juve di Grosso, che sale a sette punti. In gol il solito Kean e Leris.

45+1‘ – Vernier spiazza Del Favero! E ora i veneti possono crederci nei restanti due minuti.

45′ – Rigore per il Cittadella. Guizzo di Volpato, steso da Semprini. Sarà Vernier contro Del Favero.

41‘ – Ultimo cambio nel Cittadella: dentro Gatto, fuori Maronilli.

39′ – La sensazione, ora, è che entrambe le squadre stiano semplicemente aspettando la fine della gara.

35′ – Mosti si ferma: ha sentito tirare un muscolo. L’ex Empoli è sostituito da Luca Coccolo.

32‘ – Il doppio vantaggio ha spento il Cittadella, che ha perso speranze e grinta. La Juve controlla e cerca lo spiraglio per lo 0-3.

27′ – Ammonito Maronilli nel Cittadella.

24′ – Raddoppio Juve!! Uno due Bove – Macek, con il primo che scambia con Leris. L’ex Chievo da posizione defilatissima calcia, e trova uno spiraglio decisivo. Palla in porta, nonostante il tentativo disperato della difesa del Cittadella si spazzare.

24′ – Juve vicina al raddoppio. Kean guida la ripartenza, tocca per Bove che allarga benissimo per Macek. Il ceco controlla e tira, ma trova la respinta di Corasniti.

22′ – Semprini cerca di scodellare in mezzo, ma ne viene fuori un pallonetto beffardo, che il portiere del Cittadella è bravo a deviare in angolo.

19′ – JUVE AVANTI! Punizione da destra pennellata di Macek che pesca sul secondo palo Kean, lasciato troppo libero. Il classe 2000 deve solo spingere in porta.

19′ – Stefani non ce la fa più: al suo posto Rozzi. Secondo cambio per il Cittadella.

15′ – Grosso prova a mischiare le carte: fuori Caligara e Morselli, dentro Bove e Leris.

11′ – Giallo per Caligara autore di un brutto intervento in mezzo al campo su Ansah.

8′ – Kean vicinissimo al gol. Ruba palla, fronteggia la difesa avversaria e dopo un doppio passo rientra e calcia a botta sicura, colpendo il palo.

7′ – Cambio per il Cittadella: fuori Sartori, dentro Dri.

3′ – Kean guida il capovolgimento di fronte, allarga per Morselli, che premia il suo inserimento, ma la conclusione dell’attaccante classe 2000 è respinta dalla difesa avversaria.

1′ – Si riparte! Nessun cambio da parte dei due tecnici.

Primo tempo

45+1′ – Dopo un minuto di recupero si chiude un primo tempo che ha vissuto di fiammate. Juve in controllo, ma la manovra bianconera è stata lenta e poco incisiva, nonostante le occasioni non siano mancate. Padroni di casa mai pericolosi, ma sempre attenti a sfruttare gli errori della difesa avversaria.

40′ – Ancora un errore in disimpegno della Juve. Calcia da fuori Stefano, ma Del Favero raccoglie senza problemi. Grosso è preoccupato: manovra farraginosa e lenta e troppo leziosismo in fase di impostazione da dietro.

29′ – Ci prova Morselli da fuori, dopo l’uno due con Mosti. La conclusione è facile preda di Corasaniti. Grosso continua a chiedere di far girare palla più velocemente.

24′ – Bella azione manovrata della Juve, con Morselli che prova a premiare l’inserimento di Mosti. Palla un po’ lunga.

21′ – Juve vicinissima al gol! Scucchiaiata di Kean per Beruatto, che protegge palla e appoggia per l’inserimento di Morselli, che si infila e calcia di sinistro da due passi, trovando l’ottima risposta ancora di Corasaniti.

16′ – Cittadella non riesce ad andare a chiudere, ma ha creato i presupposti per il pericolo con Stefani, autore di due ottime azioni personali.

13′ – Ci prova stavolta Beruatto. L’esterno, oggi schierato a sinistra, prima prova un cross basso, che viene respinto, poi si mette in proprio e calcia verso la porta avversaria, ma trova la respinta di Corasaniti.

11′ – Altra occasione per la Juve. Gran verticalizzazione di Mosti per Kean, che taglia bene e calcia di sinistro di prima intenzione. Conclusione centrale, se la cava in due tempi Corasaniti.

9‘ – Occasione Juve. Morselli mette in mezzo per Mosti, che con il piatto, al centro dell’area, calcia a botta sicura. Si immola Zonta, deviando in angolo.

7′ – Grosso chiede a Severin di impostare, ma ancora una volta il capitano di giornata rischia di perdere un pallone sanguinoso. Cittadella organizzato e aggressivo.

3′ – Cittadella partito molto aggressivo. Severin ha rischiato, perdendo per un istante il pallone davanti alla propria area. Fortunatamente per la Juve, Stefani scivola e non ne approfitta.

1′ – Si parte! La Juve in blu, il Cittadella con un giallo sgargiante. Capitano di giornata, Severin. La prima palla è per i padroni di casa.

Formazioni ufficiali:

Juventus (4-3-1-2): Del Favero; Semprini, Vogliacco, Severin, Beruatto; Macek, Toure, Caligara; Mosti; Kean, Morselli. All. Grosso

Cittadella (4-3-1-2): Corasaniti; Zonta, Varnier, Maronilli, Volpato; Ansah, Selmin, Manente; Maniero; Stefani, Sartori. All. Giacomin

La Primavera di Fabio Grosso torna in campo per la terza giornata di campionato, avversario di turno il Cittadella. I bianconeri sono alla ricerca della prima vittoria in trasferta della stagione e si apprestano a farlo con alcune novità di formazione: esordio dal primo minuto per Semprini in difesa e Caligara a centrocampo. In attacco coppia pesante formata da Kean e Morselli.