Verso Inter-Juve - Cresce sempre di più l'attesa. Benatia e Mandzukic titolari. Pjanić regista. Higuain in panchina

Verso Inter-Juve – Cresce sempre di più l’attesa. Benatia e Mandzukic titolari. Pjanić regista. Higuain in panchina


ORE 16.20 MANCA SOLO L’UFFICIALITA’

Dovrebbe essere tutto confermato secondo l’ultimo aggiornamento. Benatia al posto di Barzagli in difesa. Pjanić nel suo nuovo ruolo da regista. Mario Mandzukic titolare con Dybala e Higuain in panchina. Formazione: Buffon; Benatia, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Pjanić, Asamoah; Dybala, Mandzukic.

ORE 15 – TANTI BALLOTTAGGI CHE STANNO PER RISOLVERSI

In difesa potrebbe essere Barzagli e non Chiellini a lasciar spazio a Benatia. A centrocampo Pjanić dovrebbe fare la sua prima presenza da regista davanti alla difesa. Khedira e Asamoah come mezzali. In attacco Mandzukic è favorito su Gonzalo Higuain, reduce da 2 partite consecutive dal 1′.

ORE 14 – NUVOLE MINACCIOSE

Nuvole minacciose su San Siro, anche se sembra esserci qualche schiarita. C’è stata qualche goccia di pioggia, ma non dovrebbero esserci temporali importanti. La Juventus è all’Hotel Melià. Qui tutte le novità dal nostro inviato a Milano.

 

ORE 10 – LA FORMAZIONE

È tutto pronto per Inter-Juve, il derby d’Italia. La Juventus si prepara a scendere in campo al Meazza questa sera alle 18 per continuare la sua striscia vincente in campionato e riscattarsi dopo l’opaco 0-0 contro il Siviglia. I bianconeri devono anche rispondere al Napoli, che ieri ha vinto 3-1 contro il Bologna, sorpassando proprio la squadra di Allegri in cima alla classifica.

BBC IN DIFESA, LICHT A DESTRA

Contro l’Inter Allegri varerà il solito 3-5-2: in difesa ci sarà Buffon e poi la BBC. A centrocampo – come Allegri e Dybalaconfermato dallo stesso tecnico – ci sarà a destra Lichtsteiner, mentre a sinistra dovrebbe tornare Alex Sandro. In cabina di regia dovrebbe esserci Mario Lemina, supportato da Sami Khedira e da Miralem Pjanić, che tornerà a essere titolare dopo la panchina di Siviglia. In attacco sicuro del posto Paulo Dybala, mentre c’è ancora il ballottaggio tra Higuain e Mandzukic, con il primo in questo momento favorito.

Probabile formazione Juventus: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanić; Dybala, Higuain